b97a4a27893a9fa1ccf73ec565cb3211

Come mixare insieme arredi di stili ed epoche diverse

24 luglio 2017 , In: Interiors , With: No Comments
0

Ho sempre pensato che mixare stili ed epoche ci permetta di dare più personalità alle nostre case, un divertente esercizio creativo volto all’originalità; incoraggiato dalle ultime tendenze che continuano a proporci mix accattivanti quali possibili ispirazioni, da cui farsi guidare per un relooking totale o parziale delle nostre abitazioni.

Tuttavia non esistono regole precise per abbinare mobili dai diversi stili e dalle diverse epoche. Così, sempre più spesso, si cercano ispirazioni su riviste, nei blog in rete, oppure si richiede l’aiuto di un interior designer.

La paura comune, spesso, è quella di non riuscire ad abbinare correttamente mobili e complementi di arredo rischiando di ottenere ambienti caotici e poco invitanti! Mentre scegliere mobili dello stesso stile e della stessa epoca, come avveniva precedentemente, può portare facilmente ad ottenere un risultato sicuramente omogeneo.

Troppo spesso esclusivamente per moda, ma fortunatamente anche per piacere personale, oggi, si cerca di personalizzare le proprie case attraverso abbinamenti apparentemente insoliti, che portano però ad ambienti accoglienti, stimolanti, originali e dunque personali. Ho sempre sostenuto l’originalità perché credo che rappresenti al meglio le persone, così vi invito a non abbandonarvi totalmente alle mode, ma lasciatevi ispirare da queste come da tutto ciò che possa aiutarvi a stimolare la vostra creatività e a rappresentarvi al meglio!

Ma questo post si rivolge a tutti! e non solo a chi, come me, ama mixare gli stili. Infatti, potrebbe essere utile anche per che abbia voglia di alleggerire, rinnovare i propri ambienti, rendendoli più freschi, leggeri e di carattere.

Ecco qualche consiglio!

tavoli e sedie: Scegliere un tavolo classico e accostargli sedie moderne è uno dei modi più semplici per mescolare antico e contemporaneo, oppure optare per un mix di sedie, classiche e moderne, da abbinare a un grande tavolo vintage in legno.                                                                                                                                                                                                                          

Comò d’epoca nel living: Se avete un living moderno, con un grande divano a L, pouf e quadri contemporanei alle pareti, un comò d’epoca da utilizzare come credenza: è l’idea perfetta per aggiungere carattere e “scaldare” l’ambiente.

Secretaire come mobile bar: Il secretaire, con i suoi classici cassetti e la tipica ribaltina, può trasformarsi in un originale mobile bar da mettere in salotto per stupire gli amici aprendolo al momento giusto.                                                                                                              

Ridipingere un mobile classico: Tra i suggerimenti per abbinare mobili classici e moderni può esserci anche quello di trasformare, uno o più mobili antichi, ridipingendoli con colori più moderni o di tendenza, adatti a ricreare un ambiente contemporaneo o pop.          

L’antico e il minimal: Se avete acquistato o ereditato un mobile classico importante ma ingombrante, come un armadio o un divano, posizionatelo in un punto focale della vostra stanza e abbinatelo con uno stile contemporaneo, fatto di linee semplici, colori neutri o proposte sobrie.

Tappeto orientale con arredo moderno: Per riscaldare e valorizzare un ambiente moderno puntate sull’ inserimento di pezzi e complementi di arredo etnico. Un’idea potrebbe essere posizionare un grande tappeto orientale in un ambiente moderno.

Oppure, mobili d’antiquariato orientale in punti focali.

Credenza vintage in cucina: Infine, un consiglio per trasformare la vostra cucina in un ambiente estremamente trendy è l’inserimento, al suo interno, di una credenza vintage.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               Tuttavia, a seconda dello stile della vostra cucina, potrete optare anche per l’inserimento di un mobile in stile Shabby o Industrial, che tanto hanno accompagnato gli arredi degli ultimi anni. Se voleste avere qualche consiglio su come mixare i vostri ambienti per vivacizzarli e personalizzarli al meglio anche riutilizzando mobili già presenti nelle vostre abitazioni, scrivetemi!

creativaseriale@gmail.com

 

There are no comments yet. Be the first to comment.

LASCIA UN COMMENTO

Alessandra Lino

Architect blogger curious & ironic girl lover of photography

if you want to collaborate with me write on: creativaseriale@gmail.com www.creativaseriale.com

Collaborazioni

Seguimi anche su TAHTSALLTRENDS.

Calendario

giugno: 2020
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930